Fiori di Bach

Fiori di Bach e sali da bagno

I rimedi floreali possono essere aggiunti ai nostri sali da bagno: la pelle è l’organo più esteso ed anch’essa è viva! Questo fa si che le vibrazioni dei fiori di Bach, aggiunte ai nostri sali da bagno, possano amplificare il beneficio del bagno stesso.

Pensa ad una giornata stressante, al rientro da un viaggio con traffico intenso, o in compagnia di persone ansiose o capricciose; ecco che decidi di lasciar andare tutte le tensioni con un bel bagno. A questo punto al tuo bagno puoi aggiungere dei sali, fatti semplicemente da te.
Prendi del sale grosso, quello che preferisci, io uso i sali del mar morto e aggiungi un po’ di gocce di fiori di Bach direttamente dalla tua boccetta pronta all’uso, e chiudi il tutto in un vasetto di vetro. Lascia il tempo necessario perché le vibrazioni trasferiscano le informazioni al sale, io di solito non li uso prima di qualche ora.

Se non hai fatto in tempo a prepararli con anticipo nessun problema, puoi semplicemente aggiungere i fiori di Bach all’acqua della vasca da bagno. Se come me ami il bagno caldo, prepara l’acqua un po’ più calda del previsto, così avrai il tempo per dar modo alle informazioni di passare da molecola d’acqua a molecola d’acqua, senza poi ritrovarti con l’acqua fredda.

La scelta dei rimedi da aggiungere al tuo bagno dipende sempre da come ti senti, se stai già lavorando coi fiori di Bach puoi aggiungere la stessa miscela che stai prendendo via bocca. Se sei in un giorno di tristezza immotivata Mustard è il rimedio giusto per te.

Se hai necessità di liberarti da uno spavento, un forte stress, una forte paura, il Rescue Remedy, lo Star of Bethlehem, Rock Rose, possono essere alcuni dei rimedi da prendere in considerazione.

La cosa bella della conoscenza dei fiori di Bach è che li puoi utilizzare come meglio credi e coccolarti ogni volta che ne hai la necessità. Se si è sinceri con se stessi, si conosce bene quanto l’essere di mal umore, impazienti, pessimisti, possa arrecare danni alle relazioni con le persone a noi care e allora perché non aiutarci con ciò che la natura ci offre!

Naturalmente ai sali da bagno oltre ai fiori di Bach puoi aggiungere gli oli essenziali, non vi è nessuna controindicazione in questo. Se vuoi che i tuoi sali da bagno siano ben profumati, devi lasciare il barattolo chiuso per più tempo, anche qualche giorno e girarlo sotto sopra più volte perché il sale assorba gli oli essenziali.

Se sei interessato ai differenti utilizzi dei fiori di Bach, scarica gratuitamente l’app Ascoltarsi, dove trovi diverse informazioni scritte e video, disponibili anch’essi gratuitamente, sotto la voce CURIOSANDO nel capitolo Fiori di Bach. Mentre nella sessione FIORI DI BACH trovi il corso a pagamento.

Ti aspetto in Ascoltarsi.

Commenta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più letti

To Top